Annibale Carracci – San Girolamo

Annibale Carracci (1560-1609) – San Girolamo 1591

Acquaforte e bulino, mm 258×194. Stato: II/IV

Prova fresca e dall’inchiostratura brillante di questo foglio eseguito dal maestro bolognese grazie alla sapiente combinazione di bulino e acquaforte. L’impressione è nel secondo stato di quattro, prima dell’aggiunta della firma del maestro in basso a destra e prima della cancellazione di tutte le scritte.
La lastra si presume sia stata eseguita nel 1591, visto che presenta numerose analogie tecnico compositive con la Maddalena nel deserto dello stesso anno. Rispetto alla Maddalena tuttavia, De Grazia metteva in rilievo alcune differenze nel tratteggio che qui si fa più largo e arioso accompagnato da brevi punti, dando origine a una minore variazione di passaggi chiaroscurali, e annullando di conseguenza la profondità dei piani. Ne deriva un’incisione tutta svolta in superficie dal maggiore effetto decorativo che troverà ampia diffusione tra i seguaci di Annibale di primo Seicento.
Esemplare in ottimo stato di conservazione, stampato su bella carta vergellata databile a epoca coeva, priva di filigrana.

Bibl: De Grazia 13, Bartsch 14
Euro: RISERVATO