Adriaen Van Ostade – La rissa

Adriaen Van Ostade (1610-1685) – La rissa 1653

Acquaforte, mm 149X123. Stato: VII/VIII

Buona prova di questo tipico soggetto realizzato da Van Ostade. L’opera raffigura un interno di un’osteria dove un contadino brandisce un coltello nei confronti di un paesano, dopo una partita di carte finita male.
Prova stampata su carta vergellata avente filigrana “Lettere” completa di margini oltre l’impronta del rame, in ottimo stato conservativo.
L’opera di Van Ostade indaga spesso “pezzenti” e “villani” nel segno di una pittura di genere olandese che proponeva interni pittoreschi e scene di vita contadina. Graie a un segno fitto utilizzato per gli sfondi e tratti rapidi per disegnare volti grotteschi, Van Ostade è stato uno dei più grandi interpreti dell’incisione olandese del secolo d’oro.

Bibl: Hollstein 18
Euro: 350